Centri Informagiovani per la Provincia di Mantova

Menù

Yes I Start Up e SELFIEmployment, formazione e finanziamento per creare la tua impresa

25-03-2020

Hai tra i 18 e i 29 anni e non studi, non lavori e non frequenti corsi di formazione professionale ma hai una gran voglia di metterti in gioco?
Con Yes I Start Up e #SELFIEmployment puoi diventare imprenditore di te stesso.

Yes I Start Up: il corso di formazione per creare la tua impresa

Vuoi imparare come costruire la tua attività e avviare la tua impresa? Scopri tutto quello che c’è da sapere frequentando i corsi di formazione gratuiti di Yes I Start Up, il progetto di formazione per l’avvio di impresa.

Che cos'è - Yes I Start Up è un percorso ideato per formare i giovani all’autoimpiego. Come? Attraverso corsi che trasmettono le competenze necessarie a costruire la propria idea imprenditoriale. Il programma comprende tutte quelle informazioni utili a creare un business plan efficace, chiaro negli obiettivi e nei contenuti, e a preparare tutta la documentazione richiesta per avviare la propria attività.

A chi si rivolge -  Il progetto è rivolto ai Neet, giovani tra i 18 e i 29 anni che non lavorano, non studiano e non frequentano percorsi di formazione professionale. È necessario iscriversi a Garanzia giovani, dopodiché tutti coloro che hanno il desiderio di mettersi in proprio, ma non hanno gli strumenti necessari per pianificare una strategia d’impresa, possono partecipare al progetto come primo passo verso la creazione della loro attività.

Perchè - L’iniziativa parte dalla volontà di aiutare ragazzi e ragazze che, per cause diverse tra loro, sono disoccupati e hanno un’idea da realizzare, dovendo però partire da zero. È questa l’esigenza a cui Yes I Start Up risponde, fornendo i mezzi per far sì che ragazze e ragazzi acquisiscano le competenze necessarie a pianificare e sviluppare un progetto imprenditoriale, inventandosi un futuro pieno di opportunità.

Un progetto per tutta l'Italia - L’attività formativa è uguale in tutte le regioni italiane, grazie alla formazione omogenea dei docenti, che garantisce le stesse modalità di insegnamento e, coordinata dall'Ente Nazionale per il Microcredito, è realizzata da partner pubblici e privati che si uniscono per formare i giovani alla creazione di impresa. Si tratta di un modello innovativo con una rete partenariale di enti formatori che copre tutte le rioni italiane.

L’articolazione del percorso - Il percorso proposto si articola in due fasi:
● FASE A: moduli di formazione di base della durata complessiva di 60 ore, da erogarsi in aula (minimo 4 e massimo 12 allievi) o per piccoli gruppi (massimo 3 allievi); alla formazione in aula - potranno essere abbinate interazioni a distanza con allievi aventi la possibilità di interagire in live streaming con i docenti (per un massimo di 24 ore sulle 60 previste per la Fase A), in modo da consentire la capillarizzazione sul territorio delle attività;
● FASE B: un modulo di accompagnamento e di assistenza tecnico-specialistica e personalizzato erogato in forma individuale o per piccoli gruppi (massimo 3 allievi), della durata di 20 ore.

Grazie a Yes I Start Up potrai presentare la domanda per accedere al Fondo SELFIEmployment, ottenere un finanziamento agevolato e, avviare la tua impresa.

SELFIEmployment: il finanziamento per creare la tua impresa


Hai un sogno da realizzare e pensi di avere una buona idea imprenditoriale ma non hai i mezzi finanziari per avviare la tua attività? SELFIEmployment è quello che cerchi per cominciare a costruire il tuo business e metterti in proprio. SELFIEmployment finanzia la creazione e l’avvio di attività imprenditoriali promosse dai giovani Neet, attraverso piccoli finanziamenti a tasso zero. 

A chi si rivolge - Possono richiedere il finanziamento giovani tra i 18 e i 29 anni, iscritti a Garanzia Giovani, che non studiano, non lavorano, non frequentano percorsi di formazione professionale(Neet), ma che hanno voglia di mettersi in gioco e creare la propria impresa.

Perchè? - Con SELFIEmployment i giovani con determinazione e attitudine al lavoro autonomo possono veramente mettersi in gioco e diventare imprenditori di sé stessi, realizzando le proprie idee e creando qualcosa di duraturo. Il Fondo finanzia l’avvio di imprese attraverso il microcredito (da 5.000 a 25.000 euro), il microcredito esteso (da 25.001 a 35.000 euro) e i piccoli prestiti (da 35.001 a 50.000 euro).

Modello innovativo - Il Fondo rotativo SELFIEmployment mette a disposizione un prestito senza interessi e senza la necessità di garanzie reali e/o personali, includendo così tutti coloro che non possono accedere ai finanziamenti tradizionali. Chi riceve il finanziamento è affiancato da un tutor, che lo segue nel percorso di presentazione della domanda.

COME ACCEDERE - Attraverso l'iscrizione a Garanzia Giovani e con il supporto di operatori accreditati dal Ministero del Lavoro iaccreditati per gestire queste due misure - Qui tutti i dettagli 

Fonti e informazioni:

Yes I Start Up - Anpal Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro, https://www.anpal.gov.it/yes-i-start-up

SELFIEmployment - Anpal Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro, https://www.anpal.gov.it/cittadini/garanzia-giovani/selfiemployment

Plastic Jumper srls, realizzazione siti internet