Centri Informagiovani per la Provincia di Mantova

Menù

Dove sei: Homepage > Centri Informagiovani > Gonzaga > Viaggia con Noi > BERLIN_FABIO GEDA E MARCO MAGNONE > IL FIUME HAVEL_BERLIN

IL FIUME HAVEL_BERLIN

 

“Sbucarono in una radura da cui si scorgeva il castello bianco delle ragazze dell’Havel, che nel buio sembrava risplendere come se avesse raccolto la luce durante il giorno e ora la stesse rilasciando”(Pagina 25)

 

 

Chi desidera allontanarsi dalla città e dalla sua vita frenetica può partire alla scoperta delle ridenti località situate lungo il fiume Havel tra cui Grunewald: cittadina distante pochi chilometri da Berlino e facilmente raggiungibile grazie alla  S-bahn (il sistema di trasporto ferroviario di Berlino).

 

Grunewald è nota per la sua magnifica foresta, ideale per gite ed escursioni e per la sua torre (immagine 1), dove si può ammirare un ampio paesaggio oltre il Wannsee. 

Proseguendo per la foresta è possibile trovare il Teufelsberg (letteralmente “monte del diavolo”): si tratta di una collina artificiale creata tra il  1950 e il 1972 dalle macerie della seconda guerra mondiale. Sulla cima le forze di occupazione statunitensi costruirono una stazione radar impiegata per lo spionaggio (immagine 2). Oggi questa stazione è in disuso e nel 2018 venne posta sotto tutela monumentale per la sua importanza storica. 

                                 

(immagine 1)                                                                                            (immagine 2)                          

 

 

Se siete interessati all’archeologia e alla vita del Medioevo o se volete passare una giornata all’ insegna del divertimento con i vostri figli, consigliamo di visitare il museo Museumsdorf Düppel: museo vivente situato presso Ludwigsfelter che illustra le storie e i mestieri di un villaggio del XIII secolo.

Il Museo è un centro riconosciuto a livello internazionale per l’archeologia sperimentale in cui viene praticata la rotazione triennale e vengono allevate  razze di animali domestici estinte, come il “maiale da pascolo di Düppel “.

La domenica si può andare alla scoperta del villaggio e ,in occasione delle feste medievali, si può conoscere dal vivo la vita medievale.

 

 

 

Ultima tappa sulle rive dell’Havel è la fortezza di Spandau, un antico e importante centro di difesa del XII secolo. Il suo sistema di sicurezza è notevole perché nel 1874 la torre Julius fu utilizzata per custodire 120 milioni di marchi in oro che la Francia aveva dovuto pagare come indennità di guerra.

Oggi nella fortezza si trova una mostra di cannoni, una scuola d’arte e dei laboratori artistici.

Vicino alla fortezza si trova la città di Spandau: la sua atmosfera è magica, soprattutto nel mese di Dicembre, durante i mercatini di Natale.

 

 

Per chi vuole vivere il centro storico di Berlino dall’ acqua sono consigliate le crociere o le visite individuali in battello o in nave organizzate sul fiume.           

Ultimo aggiornamento: 06-07-2019

Plastic Jumper srls, realizzazione siti internet